template:
 
Italiano | English Città di Verbania
 
Copyright © All rights reserved 2014
Comune di Verbania - Settore Turismo
P.za Garibaldi 1, 28922 Verbania (VB)
P.IVA 00182910034
Realizzazione e Web Marketing:
Netycom Srl
 



Green islandPiazze, isole e verde urbanodomenica 21 settembre 2008Villa San Remigio, Pallanzaore 16.30

"Green island. Piazze, isole e verde urbano", Damiani.
Green Island ha promosso una riflessione culturale sulle forme del contemporaneo, un dialogo tra il linguaggio fotografico, architettonico e di design. Nato dalla necessità di dare una forte progettualità ad ogni intervento, azione artistica e di pensiero, rappresenta il desiderio di coinvolgere nuovi spazi nella città e di riflettere sul tema urgente dello spazio collettivo e del verde pubblico.

Interventi di:

Claudia Zanfi, curatrice del volume

Francesca Appiani, curatrice del museo Alessi e collaboratrice per Green Island del progetto di Andrea Branzi "Oasi Verde Garibaldi". Tale progetto consiste nella proposta di creare un'Oasi Verde da collocare al piano superiore dell'atrio della Stazione Garibaldi di Milano. L'idea di giardino pensile, primo esempio in Italia di spazio verde in un'area ferroviaria, permetterebbe di trasformare un luogo significativo per la mobilità milanese e del nord Italia, in una vera e propria agorà, un luogo di transito e pausa, un luogo dedicato al verde.

Lois & Franziska Weinberger, artisti e archivisti del verde, Vienna
Autori riconosciuti a livello internazionale hanno avuto un ruolo fondamentale nel nuovo dibattito su arte e natura negli anni '90. Al centro del lavoro di Lois e Franziska Weinberger c'è l'idea di un giardino come "territorio provvisiorio perfetto". Nelle immagini, testi, oggetti, diapositive, video installazioni e nelle opere site-specific, i Weinberger creano un universo allo stesso tempo incidentale e poetico. Questo si presenta come una meticolosa esplorazione dello spazio, poeticamente codificato per dinamici, proliferanti e fragili rappresentazioni di processi vitali, sociali, anti-normativi e naturali.